Cinque persone a bordo di una barca che rischiava di affondare sono state salvate dalla Guardia Costiera al largo dell’isola d’Ischia. Nel primo pomeriggio di martedì è giunta alla sala operativa dell’Ufficio circondariale marittimo di Ischia una chiamata di soccorso da parte del natante a vela di circa 8 metri, con 5 persone a bordo partite da Forio e dirette a Ventotene. A circa 12 miglia da Ischia gli occupanti hanno verificato che l’unità stava iniziando ad imbarcare acqua e hanno richiesto i soccorsi, segnalando la propria posizione anche attraverso il lancio di un razzo rosso di emergenza.

ad

Considerata la situazione di imminente pericolo e le sfavorevoli condizioni meteomarine in zona, è stato disposto l’invio immediato della motovedetta Cp 807 Sar. Giunti sul posto, gli uomini della Guardia Costiera sono riusciti a mettere in sicurezza il natante, assicurando assistenza agli occupanti che nel frattempo avevano posto in essere tutte le misure per prevenire un peggioramento della situazione a bordo dell’unità. Le cinque persone, in buono stato di salute, sono state tratte in salvo e l’unità è stata rimorchiata al porto di Forio, dove è stata ormeggiata in sicurezza per gli accertamenti del caso.