investita investimento pirata strada

E’ di proprieta’ di un cittadino spagnolo l’Audi che pochi giorni fa ha investito e ucciso ad Aversa (Caserta) l’82enne Rosa Esposito, colpita in pieno mentre attraversava via De Jasi sulle strisce pedonali. L’uomo e’ stato individuato dalla Polizia Municipale e dai carabinieri del Reparto Territoriale grazie alla targa, anch’essa spagnola, indicata da un testimone oculare e visibile anche tramite le immagini delle telecamere di video-sorveglianza.

ad

L’uomo pero’ non risiede in Italia, e secondo le ipotesi non ci sarebbe stato lui alla guida dell’Audi al momento dell’incidente, ma un 42enne di San Cipriano d’Aversa, rintracciato e fermato a Castellabate, dove si trovava a casa di alcuni parenti; la vettura peraltro non e’ risultata rubata. Sono in corso accertamenti da parte degli investigatori, coordinati dalla Procura di Napoli Nord. L’anziana e’ stata presa in pieno dalla vettura, il cui conducente si e’ anche fermato, ma poi e’ ripartito a tutta velocita’ dopo aver visto la donna a terra. La vittima viveva con il marito e una figlia.