mercoledì, Febbraio 1, 2023
HomeTrasportiAuto usate e acquisto presso concessionari fisici: le nuove tendenze nel settore...

Auto usate e acquisto presso concessionari fisici: le nuove tendenze nel settore automotive dopo la pandemia da Covid-19

Le persone preferiscono di gran lunga acquistare le vetture presso punti vendita fisici

Il settore dell’automotive ha cambiato pelle nel corso degli ultimi anni per adattarsi ai profondi mutamenti che stanno interessando il mercato.

Oltre all’elettrificazione delle vetture, ci sono almeno altri due trend che meritano di essere sottolineati. Il primo riguarda il ritorno alle concessionarie e ai rivenditori fisici; il secondo invece riguarda la preferenza degli automobilisti per le auto usate, piuttosto che per quelle nuove.

Analizziamo la prima tendenza, e cioè il ritorno alle concessionarie e ai rivenditori. Nel periodo della pandemia, con i vari lockdown e la paura di uscire, l’online ha rappresentato praticamente l’unica alternativa per effettuare acquisti, almeno per determinati settori.

Questo discorso ha riguardato anche il settore automotive, dove però si è registrato un forte rallentamento delle vendite.

Un dato che non sorprende, poiché una vettura rappresenta un investimento importante che ha un impatto tangibile sul budget familiare.

Sono poche quindi le persone che hanno acquistato auto online, senza la possibilità di vederle con i propri occhi e testarle personalmente.

Con l’allentamento e la fine delle restrizioni si è tornati alla normalità e le persone preferiscono di gran lunga acquistare le vetture presso punti vendita fisici.

Gli acquirenti possono visionare e provare l’auto prima dell’acquisto, quindi riescono a capire se si è creato quel feeling necessario con la vettura.

Infine, aspetto tutt’altro che secondario, presso un punto vendita fisico gli acquirenti hanno la possibilità di chiedere informazioni o consigli sulla modalità di acquisizione.

Un’altra tendenza consiste invece nell’acquistare vetture usate piuttosto che nuove. I motivi sono tanti, a partire da quelli economici.

Un’auto nuova oggi ha un costo importante per le famiglie, che invece devono puntare al risparmio o comunque a ridurre le spese superflue.

Auto usate, un’ottima opportunità

In tale ottica le auto usate rappresentano un’ottima opportunità, poiché costano meno delle auto nuove ma offrono comunque prestazioni di qualità.

Inoltre oggi, a causa della difficoltà di reperimento dei semiconduttori e del rallentamento della produzione, la consegna della vettura nuova è sempre più ritardata.

In pratica un cliente può aspettare anche 4-6 mesi prima di vedersi recapitare l’auto acquistata.

Per questi motivi molte persone preferiscono rivolgersi a concessionari e rivenditori, che consegnano la vettura usata immediatamente e offrono molti più benefit e garanzie rispetto all’online.

Anzi molti concessionari, per ottenere un ulteriore vantaggio strategico rispetto all’online, ma rispetto anche agli stessi competitor offline, stanno adottando nuovi strumenti che rendono la compravendita delle auto usate ancora più appetibile e conveniente.

Una garanzia legale auto per concessionari molto diffusa in questo momento è quella proposta da For Dealer che mette a disposizione dei suoi partner un software dotato di un algoritmo proprietario in grado di stimare il grado di usura dell’auto usata e il suo storico, generando automaticamente dei documenti contrattuali conformi alle prescrizioni del Codice del Consumo.

I rivenditori così da un lato risolvono l’annoso problema delle garanzie delle auto usate, e dall’altro offrono un servizio conveniente ai consumatori per far propendere la scelta verso l’acquisto fisico.

Articoli Correlati

- Advertisement -