I controlli.

A Frattamaggiore i carabinieri, nel corso di un servizio di contrasto al traffico di stupefacenti, hanno messo in manette un 20enne di Grumo Nevano già noto alle forze dell’ordine. Il ragazzo è stato fermato in via Matteotti, mentre era a bordo della sua auto. Perquisito, aveva con sé 13 involucri di cocaina (6 grammi di stupefacente in totale) e 829 euro in contanti che sono stati ritenuti provento dello spaccio.

L’accusa per il 20enne è detenzione di droga a fini di spaccio: è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

ad

Sempre a Frattamaggiore, in via Rossini, sono stati denunciati altri due giovani per lo stesso reato, Si tratta di un 29enne e un 18enne che avevano con loro 23 grammi di hashish.