Un sequestro di cocaina

Il ritrovamento, il sequestro

Due napoletani sono stati arrestati a Viterbo. I carabinieri della stazione di Orte, durante la notte, nel corso di un servizio di controllo del territorio svolto presso le principali arterie viarie che collegano la capitale ed il sud Italia con la provincia di Viterbo, hanno intensificato in modo particolare l’osservazione sulle macchine in entrata in orario notturno dal casello autostradale di Orte. Tra le vetture controllate ha destato particolare sospetto una Giulietta, poi risultata intestata ad una società di noleggio. E’ stato deciso di effettuare un controllo di profondità nei confronti dei due occupanti, due persone provenienti da Napoli poi risultati pluripregiudicati di 30 e 25 anni. Durante il controllo sono stati perquisiti entrambi i soggetti e la loro autovettura, e al suo interno, occultata sotto il sedile del lato passeggero, è stata trovata in un pacchetto, della cocaina, per oltre 250 grammi. I due soggetti sono stati immediatamente condotti in caserma, dichiarati in arresto e accompagnati presso il carcere di Viterbo.