Alcune decine di studenti dei collettivi di studenti napoletani e dei centri sociali hanno fatto irruzione nell’aula A2 della sede di via Marina della Federico II, sfondando il cordone sicurezza delle forze dell’ordine.

L’INCONTRO ALLA FEDERICO II
E’ STATO ANNULLATO
DOPO LO SFONDAMENTO
DEL CORDONE DI SICUREZZA

Al complesso universitario erano attesi la leader Cgil, Susanna Camusso, e Massimo D’Alema per l’evento «L’Europa e la crisi della socialdemocrazia». Al grido di «D’Alema dov’è» contestano «il riciclaggio della sinistra, presentata nei luoghi della formazione». «Ci sentiamo presi in giro», dicono gli studenti, «non è certo un verginello della politica». L’incontro è stato annullato poco dopo.