Si terra’ a Sorrento (Napoli) il primo dei tre eventi, che toccheranno il Sud, il Centro e il Nord Italia, organizzati dal Vespa Club Italia per festeggiare i 70 anni del mito delle due ruote: l’evento organizzato dal Vespa Club Napoli, e’ dedicato alle Vespe immatricolate fino al 1959. Venerdi’ 14 giugno, alle 16 al Teatro Tasso di Sorrento, ci sara’ la conferenza stampa di presentazione dell’evento con interventi del presidente del Vespa Club Italia, Roberto Leardi, e lo storico e scrittore Paolo Zanon.

Il dibattito sara’ introdotto da Ferdinando Chianese, presidente del Vespa Club Napoli, e moderato dalla giornalista de “Il Mattino” Mary Liguori. Nel corso del dibattito che precede la parata delle Vespa d’epoca che apre la “duegiorni” che portera’ i “Vespisti” fino a Capri, sara’ trasmesso un filmato inedito, del 1951, e interverranno Luigi Frisinghelli, conservatore del Registro Storico Vespa, e il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo.

 

L’evento sorrentino-caprese portera’ i vespisti a visitare i punti piu’ suggestivi della costiera e dell’isola azzurra. Come detto, si tratta del primo dei tre appuntamenti nazionali che si terranno per celebrare il 70esimo anniversario del Vespa Club Italia. Gli altri due eventi si terranno a Pollenza, in provincia di Macerata, e a Verona.