Sono 7 milioni i passeggeri che nel 2017 hanno deciso di fare una crociera iniziando il proprio viaggio da un porto dell’Ue. Un dato che segna un nuovo record, superando quello registrato nel 2012, di 6,9 milioni di passeggeri. Lo rileva Eurostat, precisando che e’ l’Italia il paese piu’ scelto dai viaggiatori per iniziare la propria crociera. Con 1,9 milioni di passeggeri, il Belpaese raccoglie la fetta piu’ consistente delle partenze dai porti Ue (27%), seguita dalla Spagna (1,5 milioni di passeggeri, il 21%), dalla Germania (1,1 milioni di passeggeri, 16%), Regno Unito (1 milione, 14%) e Belgio (0,5 milioni, 7%).

 

Guardando invece ai singoli porti e’ lo scalo britannico di Southampton a registrare il maggior numero di passeggeri di crociere in partenza (832 mila), seguito da Barcellona (721 mila). Per quanto riguarda i porti italiani, quello con il maggior numero di crocieristi in partenza e’ Civitavecchia (369 mila), seguito da Savona (299 mila) e Napoli (170 mila).