Insulti ma anche botte alla presenza dei figli minorenni tra tre donne – italiane, di 36, 39 e 40 anni – che assistevano a una manifestazione ludico-sportiva nella frazione di Santa Maria degli Angeli, ad Assisi. Un episodio ricostruito dal locale commissariato che ha inviato una segnalazione all’autorità giudiziaria. Secondo la polizia quella che doveva essere una festa si è trasformata per le mamme in una lite, tra lo stupore generale.

ad

 

Le donne – in base agli accertamenti -, forse anche a causa vecchi dissapori, hanno iniziato prima ad ingiuriarsi per poi passare alle mani. In seguito alla lite si sono quindi fatte medicare al pronto soccorso. Una – riferisce sempre la Questura – ha riportato lesioni giudicate guaribili in oltre 20 giorni, così da determinare la procedibilità d’ufficio.