portavalori
(immagine di repertorio)

Il fatto si è consumato ad Aversa, nel Casertano

Due banditi armati di fucile a canne mozze e pistola hanno assaltato ad Aversa (Caserta) l’auto di un’istituto di vigilanza, con a bordo due guardie giurate, che trasportava un plico contenente l’incasso di alcuni distributori di benzina della stessa società, circa 40mila euro.

La dinamica dell’assalto al portavalori

Dai primi accertamenti effettuati dalla Polizia di Stato, è emerso che i banditi sarebbero entrati in azione a bordo di una vettura, con la quale hanno seguito quella dell’istituto di vigilanza, per poi arrestarne improvvisamente la corsa; sono scesi, e con le armi in pugno e a volto coperto, hanno costretto i vigilantes a consegnare il plico e le pistole in dotazione. Sono quindi fuggiti. I poliziotti del Commissariato di Aversa stanno cercando di risalire al numero di targa.

ad
Riproduzione Riservata