TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA:
CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

Un anno fa l’aggressione che lo ridusse in fin di vita. Ma il 18 dicembre per Arturo Puoti e sua madre non è un giorno da dedicare ai ricordi tristi.

ad

 

Il 18 dicembre è infatti il giorno scelto per inaugurare l’associazione Artur, tra cui obiettivi primari c’è la sensibilizzazione degli studenti di Napoli su tematiche come il bullismo e la marginalità. Ha sede a Villa Doria d’Angri l’associazione, nel plesso dell’università Parthenope in via Petrarca dove questa mattina si è svolto un convegno di presentazione.

 

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA:
CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT