Giorgia Meloni (FdI)

Avrebbe minacciato e diffamato, sui social, Giorgia Meloni. Arrestato dalla polizia a Trentola Ducenta, in provincia di Caserta, un uomo accusato di aver perseguitato con continui messaggi, Meloni, leader di Fratelli d’Italia. L’uomo si trova ora agli arresti domiciliari. Il provvedimento è stato eseguito dalla Digos di Roma.

ad

AIUTACI CON UN LIKE A MANTENERE
L’INFORMAZIONE LIBERA E INDIPENDENTE

Le indagini sono scattate in seguito a numerosi messaggi, di natura minatoria e diffamatoria, inviati sul profilo Facebook di Giorgia Meloni. Dopo aver accertato che l’uomo era l’autore dei messaggi oggetto d’indagine, pattuglie del compartimento Polizia ferroviaria e della Digos di Roma recentemente, in due occasioni, lo hanno fermato alla stazione Termini.

L’uomo avrebbe riferito ai poliziotti di essere arrivato in treno dalla Campania proprio per andare a cercare l’abitazione romana della leader di Fratelli d’Italia. Per questo, oltre alla misura degli arresti domiciliari, lo stalker è stato sottoposto anche al provvedimento del questore di Roma del foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno per 2 anni nella provincia di Roma.