Un sequestro di cocaina

Avrebbe dovuto evitare di farsi notare, la 47enne arrestata nelle scorse ore. Ma nonostante recasse con sé quasi quattrocento grammi di droga, ha deciso di percorrere una strada contromano. E’ così, mentre si trovava a percorrere una strada del Rione Penniniello, quartiere di Torre Annunziata, è stata fermata da una pattuglia dei militari dell’Arma. Alla fine, i carabinieri della sezione operativa oplontina hanno arrestato la donna per detenzione di stupefacente a fini dello spaccio.

La 47enne, già nota alle forze dell’ordine per reati specifici, è stata notata nel corso di un servizio antidroga mentre alla guida di un motorino percorreva contromano una strada del Penniniello.

I militari dell’Arma l’hanno subito fermata per sottoporla ai controlli di rito e, tenuto conto dell’atteggiamento ansioso ritenuto esagerato rispetto alla situazione, l’hanno sottoposta a perquisizione, effettuata da personale femminile. Nella borsa infatti aveva 374 grammi di cocaina in 2 involucri. L’arrestata è stata portata nel carcere femminile di Pozzuoli.