giovedì, Luglio 7, 2022
HomeCuria e celebrazioni religioseArciconfraternita chiede i resti a Napoli di Don Pedro di Toledo: appello...

Arciconfraternita chiede i resti a Napoli di Don Pedro di Toledo: appello alla Chiesa fiorentina

di aemme

Una Messa in suffragio di Don Pedro di Toledo sarà celebrata martedì prossimo, alle 18, nella Basilica di San Giacomo degli Spagnoli, a Napoli, per iniziativa della Arciconfraternita del SS: Sacramento dei Nobili Spagnoli che amministra la chiesa cinquecentesca.

Arciconfraternita chiede resti a Napoli di Don Pedro Toledo

Nei giorni scorsi da intellettuali ed istituzioni culturali napoletane era giunta la richiesta di trasferire a Napoli i resti mortali del Vicerè delle Spagne, autore del ridisegno urbanistico della città dove trascorse gran parte della vita, che si trovano a Firenze e sarebbero stati individuati nella Cattedrale di S. Maria del Fiore.

Appello alla Chiesa fiorentina per trasferimento spoglie

“Ci appelliamo alla sensibilità dell’Opera del Duomo di Firenze ed alla Comunità Scientifica – afferma l’Arciconfraternita – affinché si possano eseguire esami approfonditi sui resti mortali ritrovati, in modo da poter attribuire con certezza l’identità”. L’Arciconfraternita aggiunge che “sarebbe onorata di poter accogliere le spoglie mortali nel Sepolcro che il Viceré si fece appositamente costruire, conservato nella nostra Reale Pontificia Basilica”. Il Vicerè delle Spagne aveva fatto realizzare nella Basilica di San Giacomo degli Spagnoli il proprio sepolcro, ma morì durante una missione a Firenze.

Leggi anche...

- Advertisement -