La nomina è arrivata con una delibera dell’ufficio di presidenza della commissione bicamerale antimafia

Nella mattinata di ieri, mercoledì 6 novembre, con una delibera dell’ufficio di presidenza della commissione bicamerale antimafia, è stata ratificata la nomina di Antonio Arzillo quale consulente della commissione stessa.

Siamo molto contenti che la commissione antimafia abbia scelto come consulente proprio Arzillo, persona di cui conosciamo l’operato, l’attività che svolge da anni di contrasto alla criminalità organizzata e di promozione della legalità – afferma Gimmi Cangiano, coordinatore campano di Fratelli d’Italia – Siamo sicurissimi che, come ha sempre fatto, svolgerà un lavoro impeccabile e sarà di grande e fondamentale sostegno ai lavori parlamentari. Il contrasto alle mafie è un tema molto serio e delicato, e solo chi come Arzillo possiede una forte conoscenza dell’argomento e una ancor più forte esperienza può dare un contributo serio alla causa. A lui va il nostro in bocca al lupo!“.