L'assessore alla Scuola del Comune di Napoli Annamaria Palmieri
L'assessore alla Scuola del Comune di Napoli Annamaria Palmieri

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

Caro direttore,
l’Assessore Annamaria Palmieri, con le dichiarazioni in merito alle sue intenzioni di affidare la gestione dei nidi comunali al “privato sociale”, è uscita allo scoperto.

ad

Da tempo la CISL FP di Napoli sta denunciando al Sindaco di Napoli e all’opinione pubblica tutta, che l’Assessore Palmieri, fin dal giorno del suo insediamento stava distruggendo gli asili nido, e non ne comprendevamo le motivazioni. Infatti in questi anni, non ha prodotto nessuna riforma della scuola, nessun progetto mirato a riqualificare gli asili ed a migliorare l’offerta formativa. Negli ultimi 3 anni dopo dopo giorno ha prodotto solo guasti e disservizi, affinché le mamme ritirassero i propri bambini dagli asili nido.

A dimostrazione di quanto affermato, vi è la mancata assunzione a tempo indeterminato di 60 educatrici, indispensabili per assicurare il buon andamento degli asili nido.

Anche quest’anno non è partita la refezione scolastica, determinando disagi per le mamme e la conseguente fuga dagli asili nido comunali. Ridotti in condizioni strutturali fatiscenti, senza mai produrre interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria. Sono anni e anni che non fornisce agli asili nido materiale pedagogico, giocattoli e quant’altro necessario e utile alla crescita e all’apprendimento dei bambini. Addirittura, oggi siamo arrivati al punto che i bambini sono costretti a dormire nei propri passeggini, perché l’Assessore Palmieri non si è attivata per fornire ad ogni asilo i lettini necessari, mettendo a rischio la sicurezza dei bambini.

Infine, l’ultima azione mirata allo sfascio messa in atto è quella di assumere educatrici a 4 ore al giorno, sapendo che i bambini restano negli asili per 8 ore al giorno.

Per queste motivazioni, per salvaguardare un servizio che è sempre stato un’eccellenza del Comune di Napoli, si chiedono le dimissioni dell’Assessore Annamaria Palmieri.

 

Agostino Anselmi,
Coordinatore Generale Aree Funzionali del Comune di Napoli

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

Riproduzione Riservata