TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

Settima edizione de “L’Arcobaleno Napoletano”, l’evento ideato dall’attrice e cantante Anna Capasso che premia personaggi del mondo della cultura, dello spettacolo, dello sport, della societa’ civile e dell’imprenditoria che si sono maggiormente contraddistinti anche fuori dai confini regionali. La manifestazione e’ stata organizzata in collaborazione con la Fondazione Melanoma onlus, diretta dal professore Paolo Ascierto, oncologo e medico ricercatore dell’Istituto dei Tumori Pascale di Napoli e ha il patrocinio morale del Comune di Napoli. Oggi la presentazione in sala giunta del Comune.

ad

 

Mercoledi’ 5 dicembre, alle ore 20, al teatro Sannazaro l’evento spettacolo sara’ condotto da Fatima Trotta, con le “incursioni” di Enzo Calabrese, la regia di Maurizio Palumbo e la direzione artistica del giornalista Diego Paura. Nel corso della serata, dedicata alla memoria di Ileana Bagnaro, scomparsa a 54 anni per un male incurabile, saranno consegnati riconoscimenti a Tato Russo (premio alla carriera), Nino D’Angelo (teatro e musica), Salvatore Esposito (cinema), Valentina Stella (musica), Gianfranco Coppola (giornalismo), Velia Magno (Arte e tradizione), I Ditelo Voi (cabaret), Cristiana Dell’Anna (soap e fiction), Amedeo Manzo (professionista dell’anno), Walter Wurzburger (imprenditoria). Ospiti della serata Anna Capasso, Lorenzo Hengeller e Francesco Testi. Durante la serata ci sara’ una asta istantanea sul palco del teatro, con una maglia regalata da Marek Hamsik.

 

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT