amministrative campania

Tutti i candidati e le liste delle prossime elezioni amministrative in Campania

Nell’ambito delle prossime elezioni amministrative in Campania si ricandiderà il sindaco di Casalnuovo di Napoli, Massimo Pellicca. La città in provincia di Napoli conta 48.697 abitanti. Insieme a Pelliccia, nella corsa al posto da sindaco, ci sono altri tre candidati: Christian Cerbone (Movimento 5 Stelle); Espedito Iasevoli (Città Viva, Gente nuova per Casalnuovo, Azione Sociale). Giovanni Nappi (Avanti per Casalnuovo, Casalnuovo Futura, Città in Rete, Cuore Fede, Io c’entro, Partito Democratico, La città che vogliamo, Lista Giovanni Romano, Nappi Sindaco, Rinascita Casalnuovese – Lista Peluso). Massimo Pelliccia (Oblò, Il Giglio, Casalnuovo Libera, Vivere Casalnuovo, Ambientalisti Civici, Prima Casalnuovo, Fratelli d’Italia, Forza Italia, Coccinella, Casalnuovo in Movimento, Upc).

Ercolano: anche a Ercolano, 52.273 abitanti, il sindaco Ciro Buonajuto, eletto nel 2015 si ricandida per il suo secondo mandato (Partito Democratico, Italia Viva, Democrazia Cristiana, Il Popolo Ercolanese, Davvero Ecologia e Diritti. Gli altri candidati sono Colomba Formisano (Ercolano in azione, Cambiamo Ercolano, G.r.e.t.a., Ercolano in marcia, PentaStellati), Luigi Parentato (Centro Democratico) e Pierluigi Sorrentino (Ercolano è la stella. La città ai cittadini). Con 125.058 abitanti, il comune di Giugliano in Campania ha un Commissario Straordinario, Umberto Cimmino.

ad

Il 31 maggio 2015 i cittadini di Giugliano in Campania sono stati chiamati alle urne per le elezioni comunali 2015. E’ stato eletto al ballottaggio il sindaco Antonio Poziello. Con D.P.R. del 21 febbraio 2020, pubblicato sulla G.U. n.61 del 09-03-2020, il consiglio comunale è stato sciolto per le dimissioni rassegnate dalla maggioranza dei consiglieri ed il comune è stato commissariato. I candidati alle prossime elezioni sono quattro. Nicola Pirozzi (Giugliano Bene Comune, Partito Democratico, Inpolis, I Riformisti, Nicola Pirozzi Sindaco, Repubblicani Democratici, +Giugliano Autonomia Costiera, Movimento 5 Stelle); Giuseppe Pietro Maisto (Lista Guarino, Fascia Costiera Unita, Udc, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lega, Cambiamenti, Maisto Sindaco); Antonio Poziello (Città in Movimento, Orizzonti, Giugliano Unita, Sviluppo e Territorio, Antonio Poziello Sindaco, Giugliano Libera, Italia Viva, Europa Verde); Arianna Organo (Potere al Popolo).

Il sindaco uscente di Pomigliamo d’Arco che ha 40.318 abitanti è Raffaele Russo (Unione di Centro, Lista Civica: Pomigliano Socialista, Forza Italia, Nuove Generazioni, Millesettecento99, Uniti per Pomigliano, Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale, la Mia Pomigliano, Grande Pomigliano). Come suoi probabili successori ci sono quattro candidati:, appoggiati in tutto da 24 liste e 570 candidati al Consiglio comunale. La sfida elettorale vede contrapposti Gianluca Del Mastro (M5S, Pd e sette civiche), Maurizio Caiazzo (Fratelli d’Italia, Udc e quattro civiche), Elvira Romano (sei liste civiche), e Vincenzo Romano (tre civiche). Una competizione, quella di Pomigliano, che ha rimescolato gli equilibri che si sono creati negli ultimi 10 anni, durante i quali a reggere la città c’è stato Raffaele Russo, eletto con liste di centrodestra, alcune delle quali si sono smarcate in questa nuova tornata elettorale per sostenere Caiazzo. Novità assoluta delle prossime amministrative, sicuramente è la coalizione tra Pd e M5s, che a Pomigliano non era scontata a causa degli asti tra i grillini locali e gli esponenti del Partito democratico.

Il comune di San Giorgio a Cremano con 44.564 abitanti vedrà la ricandidatura alle del sindaco Giorgio Zinno, eletto nel 2015 per il suo primo mandato. Le liste che lo sosterranno sono Partito Democratico, Italia Viva, Idea Nuova, Uniti per San Giorgio, Europa Verde e il cittadino per San Giorgio, Campania Libera, Progetto San Giorgio con Zinno Sindaco, Cento passi. Ci sono altri quattro candidati perla poltrona di sindaco a San Giorgio a Cremano: Salvatore Galdieri (Fratelli d’Italia), Luigi Gallo (Italia in Comune), Giovanni Marino (Marino Sindaco, Go! Giovani Organizzati, San Giorgio Democratica, Rinascimento Partenopeo, Civici e Progressisti per Marino Sindaco, Orgoglio Campano, Sangiorgesi), Patrizia Nola (Movimento 5 Stelle).

Nel comune in provincia di Salerno, Cava de’ tirreni, che conta 52.564 abitanti, l’attuale sindaco Vincenzo Servalli si ricandiderà appoggiato da 7 liste: Pd per Servalli, lista Insieme per Servalli, Psi, Unione Popolare, Lista Cava avanti, Lista Amiamo Cava, Lista Cava ci appartiene. Sei sono in tutto gli altri candidati. Luigi Petrone, Lista La fratellanza. Enrico Bastolla con Lista Liberi di e Lista Cava per Cava. Umberto Ferrigno con la Lista Identità e Tradizione, Davide Trezza con Potere al Popolo. Marcello Murolo con la Lista Siamo Cavesi, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Udc e Lega. Giuseppe Benevento con il Movimento cinque stelle.

Le elezioni amministrative in Campania avranno inizio domenica 20 settembre