mercoledì, Agosto 17, 2022
HomeNotizie di CronacaAmmazzato con otto colpi di pistola: il clan Calone di Pianura è...

Ammazzato con otto colpi di pistola: il clan Calone di Pianura è sotto attacco

Killer scatenati a due passi dallo Stadio “Maradona”, ucciso il 25enne Enrico Marmoreo: è rischio faida in tutta la periferia ovest di Napoli

di Luigi Nicolosi

Lo hanno pedinato per alcuni chilometri e, non appena hanno capito che non avrebbe avuto alcuna possibilità di scampo, gli hanno esploso contro una raffica di colpi di pistola. È questa la prima ricostruzione del terribile agguato di stampo mafioso consumatosi ieri notte nel quartiere Fuorigrotta, a Napoli: ad avere la peggio, centrato da ben otto proiettili, è stato il 25enne Enrico Marmoreo, originario del vicino quartiere Pianura e ritenuto dagli investigatori vicino al temibile clan Calone-Marsicano-Esposito. 

Sul gravissimo fatto di sangue indagano adesso i carabinieri della compagnia di Bagnoli. I militari dell’Ama sono intervenuti in piazza Gabriele D’Annunzio, a ridosso delllo stadio Diego Armando Maradona, lato Curva B, non appena hanno ricevuto la segnalazione dell’esplosione dei colpi di pistola. I militari hanno rivenuto all’interno della sua Fiat “500”, ormai privo di vita, Enrico Marmoreo. Il 25enne del posto e già noto alle forze dell’ordine è stato colpito da almeno 8 colpi d’arma da fuoco. Il calibro è 9×21. La salma è stata sequestrata per l’autopsia e messa a disposizione dell’autorità giudiziaria. Indagini in corso da parte dei carabinieri del nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Napoli e del nucleo Operativo dei Carabinieri della compagnia di Bagnoli.

La caccia ai sicari è ovviamente subito partita e per questo motivo i carabinieri hanno provveduto ad acquisire le immagini registrate dalle telecamere della zona. Nessun aiuto, invece, da parte di potenziali testimoni: quando i killer sono entrati in azione nella zona erano tuttavia presenti decine di persone. Gli investigatori non escludono al momento alcuna pista, ma quella privilegiata conduce allo scontro che ormai da un paio di anni si sta consumando a Pianura tra i Calone-Marsicano-Esposito e i Carillo-Perfetto. Appena un paio di giorni fa in via Evangelista Torricelli, sempre a Pianura, la polizia ha sventato un possibile agguato intercettando un cecchino che si trovava sul tutto di una palazzina. Con l’omicidio di Enrico Marmoreo la tensione potrebbe adesso schizzare ulteriormente alle stelle.

Leggi anche...

- Advertisement -