laboccetta

Il consiglio dell’ex Deputato di Napoli

«Il libro di Palamara e Sallusti è un pesantissimo atto di accusa che non deve cadere nel dimenticatoio. E’ un j’accuse dalla forte portata morale perché vuole essere un contributo a migliorare e riformare il Sistema. Proprio per questo il Parlamento non può chiudere gli occhi, come finora ha fatto. L’uso politico della giustizia dai tempi di Mani pulite in poi ha condizionato sempre le scelte degli Italiani. E questo è intollerabile. Consiglio la lettura del libro anche al neo Presidente incaricato Mario Draghi, nell’attesa che il Capo del Csm Mattarella assuma una posizione pubblica sui fatti raccontati da Palamara».

Lo dichiara in una nota l’ex Deputato di Napoli Amedeo Laboccetta, Presidente di Polo Sud.

ad
Riproduzione Riservata