Pomeriggio movimentato nel centro storico di Napoli, fermati e multati due ragazzini: sequestrate anche le porte utilizzate per il match

di Luigi Nicolosi

Ancora una partitella fuorilegge in piena zona rossa, ma stavolta l’intervento delle forze dell’ordine non si è fatto attendere. Ieri pomeriggio, intorno alle 17,30, i carabinieri della compagnia Stella si sono precipitati in piazza Mercato per interrompere una partita di calcio in pieno svolgimento. Quando i militari dell’Arma sono arrivati sul posto, i ragazzi (una decina circa) si sono dati rapidamente alla fuga. Due di loro sono stati però bloccati, identificati e sanzionati secondo quanto previsto dalla normativa anticontagio. Sequestrate anche le due porte utilizzate per il match. Già quattro giorni fa, sempre in piazza Mercato, si era verificato un analogo episodio, con tanto di fotografie che nel giro di poche ore hanno fatto letteralmente il giro dei social.

ad