Per l’amministratore dell’esercizio commerciale anche una multa di 2mila euro.

I carabinieri del Nas di Napoli insieme a quelli di Ischia hanno controllato vari esercizi commerciali dell’isola nell’ambito dei servizi disposti dal comando provinciale di napoli volti a prevenire problemi di natura alimentare a tutela dei consumatori.

Durante le operazioni di verifiche igienico sanitarie, i militari hanno controllato anche un supermercato in via Michele Mazzella. Li’, i militari del Nas di Napoli hanno sequestrato 70 chili di alimenti perche’ privi di qualsiasi informazione utile per garantirne la tracciabilita’. Tra la merce sequestrata vari tipi di carne e pan grattato.

ad

Oltre alla sanzione di 2mila euro, i carabinieri hanno diffidato l’amministratore del market per delle carenze strutturali dell’area produttiva e per il mancato aggiornamento del sistema di monitoraggio previsto dal manuale HACCP.