Armando Del Re

Quello fatto (il 10 aprile del 2019) insieme da Armando Del Re e dal ras di San Giovanni a Teduccio, Antonio Marigliano

Sotto i riflettori della Procura, che indagano sull’agguato in Piazza Nazionale (quello del ferimento della piccola Noemi, avvenuto all’inizio di maggio dello scorso anno), c’è un viaggio ad Amsterdam. Viaggio che comproverebbe la frequentazione e i rapporti consolidati tra Armando Del Re (indicato come il sicario che aprì il fuoco contro Salvatore Nurcaro, ferendolo gravemente) e Antonio Marigliano, reggente del clan Formicola di San Giovanni a Teduccio, indagato a piede libero perché sospettato di essere il mandante del raid. Il viaggio ad Amsterdam sarebbe stato compiuto insieme da Del Re e Marigliano, il 10 aprile del 2019, poco più di venti giorni prima dell’agguato in Piazza Nazionale. Nurcaro, ipotizzano gli inquirenti, sarebbe finito nel mirino, a causa di una questione di droga. La notizia è stata riportata dal quotidiano Il Roma.