(Sul delitto indagano i carabinieri)

Killer scatenati nella zona del Mercato, esplosi quasi venti colpi di pistola. Riscoppia la faida contro i Mazzarella

di Luigi Nicolosi

Malanapoli torna a colpire e le strade del centro storico si tingono ancora una volta di rosso sangue. Un commando di camorra ha sparato oggi pomeriggio, intorno alle 16, in vico Fico al Mercato. Obiettivo del commando il pregiudicato Salvatore Astuto, 57enne e presunto referente in zona del clan Rinaldi di San Giovanni a Teduccio. I killer hanno sparato all’impazzata: almeno sedici i colpi esplosi, gran parte dei quali andati a segno. Per la vittima non c’è stato nulla da fare. Le indagini sul raid sono affidati ai carabinieri che stanno adesso cercando di ricostruire l’esatta dinamica dei fatti e capire se qualche testimone possa aver assistito alla scena. L’omicidio di Astuto potrebbe inserirsi nell’ennesima recredescenza dell’eterna faida che da anni vede contrapporsi i Rinaldi-Reale ai Mazzarella.

ad
Riproduzione Riservata