Recuperata un’arma con matricola abrasa.

Ieri pomeriggio i “Falchi” del Commissariato Montecalvario, transitando nei pressi di Salita Concordia, hanno notato due uomini che discutevano animatamente. I poliziotti si sono avvicinati quando uno dei due ha estratto una pistola puntandola verso di loro mentre l’altro li ha aggrediti con una mazza da baseball.

Ne è nata una colluttazione durante la quale gli agenti sono riusciti a disarmare entrambi recuperando l’arma, una pistola calibro 9 con matricola abrasa, e rinvenendo inoltre un coltello con lama autobloccante lungo circa 15 cm.

Salvatore Percich, 40enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per detenzione abusiva di arma clandestina, ricettazione, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale, mentre Raffaele Marano, 35enne napoletano anch’egli con precedenti di polizia, è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e denunciato per porto di armi od oggetti atti ad offendere.