furto

Si è offerto di accompagnare a casa la cugina nella notte tra il 25 e il 26 dicembre scorso dopo una notte trascorsa in discoteca a Pozzuoli. Rimasto solo con lei, ne ha abusato in auto.

Decisiva l’acquisizione della chat con la cugina

Ad essere fermato dai carabinieri è un 25enne di Marano, comune in provincia di Napoli. I militari sono riusciti a riscontrare i fatti denunciati anche grazie alle testimonianze degli amici della vittima 22enne, e alle chat acquisite dal cellulare dell’indagato. Sottoponendo quest’ultimo a fermo per violenza sessuale aggravata, lesioni e minaccia.

ad
Il carcere di Poggioreale (Stylo24)
Il carcere di Poggioreale (Stylo24)

Ulteriori elementi a suo carico, sottoposti a sequestro già nelle prime battute dell’indagine, sono gli indumenti indossati dal ragazzo e l’auto in cui si è consumata la violenza. Il giovane è stato portato nel carcere di Poggioreale. E dopo l’interrogatorio la sua posizione è stata confermata dal gip, che ha disposto per lui la custodia cautelare in carcere.

Riproduzione Riservata