I fatti.

Nel corso di una discussione per motivi banali ha impugnato un coltello da cucina ed ha colpito il fratello. E’ accaduto a Saviano (Napoli). L’uomo, un 52enne, ha ferito il fratello al fianco sinistro ed alla tempia.

Secondo i Carabinieri, che sono intervenuti e lo hanno arrestato, la lama del coltello, che si è piegata, ha impedito che i colpi vibrati fossero mortali. Il ferito è stato ricoverato all’Ospedale di Nola, in osservazione, ma non viene considerato in pericolo di vita.

ad