sabato, Agosto 13, 2022
HomeNotizie di CronacaAbusi edilizi a Capri, Legambiente si costituisce parte civile

Abusi edilizi a Capri, Legambiente si costituisce parte civile

Legambiente Isola di Capri, ha annunciato di volersi costituire parte civile contro la Societa’ Immobiliare Cousins di D’Alessandro, proprietaria della villetta sulla Grotta Azzurra, dove i Carabinieri della stazione di Anacapri coordinati dal Capitano Marco La Rovere della compagnia di Sorrento, nel corso di un operazione effettuata il 9 agosto hanno sequestrato un immobile che si trova all’interno della vasta proprieta’ dove erano in corso i lavori abusivi tra cui uno sbancamento di terreno e roccia per oltre 76 m/q ed il taglio di 45 alberi di ulivi.

 

Lavori edili che venivano seguiti senza aver ottenuto alcun permesso o autorizzazione; sei le persone denunciate. Nabil Pulita, segretario di Legambiente ha sottolineato che “la tutela di Anacapri e la sua particolarita’ deve mantenere inalterata il suo habitat naturale e tutelare quel territorio straordinario, soprattutto nelle fasce costiere ricche di verde e di flora spontanea”.

Leggi anche...

- Advertisement -