Il grande cuore dei napoletani, con in sottofondo la canzone simbolo di questo momento di difficoltà.

I napoletani continuano a dare dimostrazione del loro grande cuore. In un momento in cui in tutta Italia c’è grande bisogno di donazioni di sangue, nei passati 3 giorni sono state 250 le persone che si sono recate presso gli appositi presidi. “La risposta dei cittadini napoletani ai nostri appelli è stata eccezionale”. Michele Vacca, direttore del centro regionale sangue e direttore del centro trasfusionale dell’ospedale Cardarelli di Napoli, ha raccontato così il notevolissimo afflusso di donatori, che nelle ultime ore si sono triplicati.

E tra le tante testimonianze, Stylo24 vuole proporvi un video con i donatori stesi sui rispettivi lettini presso il Centro donazioni del Cardarelli, con in sottofondo quella che è diventata la canzone simbolo di Napoli in questi giorni di isolamento forzato: “Abbracciame” di Andrea Sannino. Con gli stessi operatori sanitari a ringraziare le persone che, con il loro gesto, salveranno delle vite. E di questi tempi, non è affatto poco.

ad