Dopo le voci, molto inisistenti delle ultime settimane, in merito ad un futuro lontano da Napoli, il centrocampista spagnolo ha voluto fare un pò di chiarezza

di Stefano Esposito

Dopo le voci, molto inisistenti delle ultime settimane, in merito ad un futuro lontano da Napoli, Fabian Ruiz ha voluto fare un pò di chiarezza

ad

“Sono molto felice al Napoli, società a cui sono legato ancora da due anni di contratto. Adesso però penso solo alla partita di mercoledì”.

Queste le dichiarazioni del centrocampista in conferenza dal ritiro della Spagna.

“Non ho dubbi che il campionato spagnolo sia uno dei più competitivi e uno dei migliori al mondo.

Ci sono grandi giocatori e grandi club. Ogni giocatore cerca la sua strada, a volte capita di dover lasciare il proprio Paese.

Questo non significa che gli altri campionati siano migliori, ma che ognuno cerca la propria felicità dopo aver preso le proprie decisioni. La Liga è sicuramente tra i migliori campionati al mondo”

La nazionale allenata da Luis Enrique non ha brillato nelle prime due gare del girone di qualificazione al Mondiale del 2022 in Qatar.

Dopo il pareggio contro la Grecia all’esordio è arrivata la vittoria in rimonta contro la Georgia, gara dove Fabian Ruiz ha giocato da titolare (in campo per 55′).

“Stiamo facendo un buon lavoro, anche se le prime due partite non sono andate come avevamo previsto. Non siamo preoccupati per queste due gare, importante è non arrendersi mai e provare a vincere fino all’ultimo”, ha ammesso il centrocampista del Napoli.

Riproduzione Riservata