Amedeo Manzo, presidente della BCC e amministratore della Napoli Holding

Alle 10.30 la prima corsa.

“Dopo la straordinaria operazione di salvataggio di ANM e del trasporto pubblico locale con l’omologazione del Concordato conclusa a dicembre 2019, promisi che la mia attività, in qualità di Amministratore Unico di Napoli Holding, sarebbe stata concentrata sul miglioramento del servizio”. Lo dichiara Amedeo Manzo, Amministratore Unico di Napoli Holding società partecipata al 100% dal Comune di Napoli e proprietaria di ANM.

Grazie al lavoro dell’Ing. Pascale AU di ANM – prosegue – e di tutto il personale, che vede nel proprio lavoro un modello di efficienza da migliorare, si è riusciti a concretizzare questo che è il primo tangibile risultato verso quella qualità di servizio che,nei prossimi due anni, verrà realizzata grazie agli ulteriore tram riferiti alla linea 4, ai nuovi autobus, ai nuovi treni che presto arriveranno – conclude – assieme alla contemporanea apertura di nuove fermate del metrò”.

ad
Riproduzione Riservata