martedì, novembre 21, 2017
Si era impossessato di una casa popolare a Miano, quartiere Nord di Napoli, e da lì aveva deciso di dichiarare guerra al boss Carlo Lo Russo, creando un covo di killer. Così ogni sera usciva armato con una «paranza»...
Se esisteva una qualità che era difficile non apprezzare nell'assessora Alessandra Clemente, almeno fino a una settimana fa, era una certa sensibilità sui temi della criminalità organizzata e, più in generale, sui soprusi e la prepotenza camorristica. Fino a una...
di Giancarlo Tommasone «Più forti di chi ci vuole morti». Non siamo allo stadio, né nella roccaforte di un clan, posti dove ci aspetteremmo di sentire scandite oppure trovare scritte sui muri, le parole di slogan del genere. Non abbiamo...
di Giancarlo Tommasone Secondo quanto confermato a «Stylo24» da fonti investigative «le babygang si fronteggiano in maniera premeditata, organizzandosi anche una settimana prima dello scontro. Più è eclatante l'azione, più prendono punti agli occhi degli avversari». Chiediamo perché scelgano la...
di Giancarlo Tommasone Partiamo da Corleone per arrivare a Forcella e alla Sanità. Il trait d'union è la morte di Totò Riina. Sui social, amplificatori dell'opinione e della voce di chiunque, anche di chi altrimenti resterebbe relegato al silenzio, assistiamo...
di Giancarlo Tommasone Le stese, la caccia per compiere la vendetta e infine una «black list» contenente i nomi delle persone da colpire. E' questo lo scenario che emerge dalle ultime risultanze investigative effettuate per tastare il polso della situazione nel...
di Giancarlo Tommasone Dopo il caso sollevato dalla nostra inchiesta sul ritrovamento di un «santino» di Pasquale Barra, il superkiller di Raffaele Cutolo, la redazione di Stylo24 ha contattato il Procuratore Nazionale Antimafia Franco Roberti, al quale ha rivolto alcune domande. Procuratore Roberti,...
di Giancarlo Tommasone A Napoli, sulle bancarelle dei numerosi mercatini del centro storico, laddove fanno mostra di sé libri vecchi, oggetti impolverati e chincaglieria di ogni genere, può pure capitare che accanto a una foto di Papa Giovanni XXIII, una...
di Giancarlo Tommasone Dal verde della Campania a quello della Toscana, passando attraverso imprese pulite, perfettamente in regola, terminali o primo step per la finalizzazione del riciclaggio di denaro, quello invece sporco e proveniente dai traffici illeciti effettuati in terra...
di Giancarlo Tommasone C'era una volta la leggenda delle donne tenute all'oscuro dei traffici delle organizzazioni criminali che dovevano e potevano essere guidate esclusivamente dagli uomini. Una massima mafiosa recitava più o meno così: «E' più pericoloso confidare gli affari...

Leggi anche